top of page

Escursioni in programma

Le escursioni sono programmate per la data indicata, ma saranno svolte soltanto al raggiungimento minimo dei partecipanti. Per partecipare bisogna iscriversi entro la data indicata, contattandoci tramite email o telefono. Al momento della prenotazione vi sarà inviata una scheda contenete tutte le informazioni necessarie per poter effettuare l'escursione e le indicazioni per arrivare al luogo di ritrovo.  Tutte le nostre escursioni proposte, possono essere svolte anche fuori calendario, previa prenotazione. Siamo a vostra completa disposizione per informazioni, prenotazioni e preventivi.

Montecastrese
 "Segreti e leggende di Montecastrese"
Domenica 5 Febbraio


Una semplice escursione ad anello, lungo sentieri e mulattiere che collegano i caratteristici paesi della montagna Camaiorese. Durante il percorso incontreremo interessanti resti del passato, custoditi nei tranquilli paesi e nel fitto dei boschi. Attraverseremo i pittoreschi paesi di Casoli e Metato per giungere ai resti del suggestivo castello di Montecastrese. Una fortezza dell XI sec. Distrutta durante gli scontri tra Lucchesi e Pisani. Dopo la visita del sito, inizieremo la discesa che in breve ci riporterà al luogo partenza concludendo così una piacevole escursione tra storia e leggenda!

Difficoltà e Lunghezza:

L'escursione è da ritenersi semplice per Escursionisti abituati al cammino in montagna (classificazione CAI – E). Il percorso è svolto su mulattiere e sentieri suddiviso in varie tappe. L'unica difficoltà può essere il terreno, che in alcuni tratti può risultare un po' scivoloso ed instabile. Il percorso è adatto anche a persone che non hanno esperienza su sentieri di montagna, basta che siano allenate a camminare per alcune ore. Adatto anche a ragazzi/e da 12 anni in su.

​Lunghezza: 8 Km, Dislivello totale: 400m, Altitudine massima: 450m, Tempo in cammino 4 ore circa

La Guida potrà effettuare variazioni d' itinerario e di lunghezza se lo riterrà necessario per un completo svolgimento in sicurezza.

Il luogo di ritrovo è a Camaiore nel parcheggio del cimitero, in Via della Badia alle 9:30. Qui cercheremo di ridurre il numero di macchine per andare al punto di partenza (circa 3km).

Rientro alle auto ore 16:30 circa.

Quota di partecipazione:

La quota richiesta è di 15 euro per gli adulti, ragazzi fino a 16 anni accompagnati da un genitore 5 euro. La quota comprende il servizio Guida Ambientale Escursionistica per l'intera escursione, non è compreso il viaggio di trasferimento al luogo di partenza e tutto ciò che non è indicato. La merenda finale è facoltativa e dovrà essere pagata al momento da ogni partecipante.

Prenotazione obbligatoria entro Venerdì 3 Febbraio. Escursione a numero chiuso, le prenotazioni saranno prese in ordine di chiamata.

Monte Lieto
 "Chi vuole esser Lieto, sia.."
Domenica 12 Febbraio


Una panoramica escursione ad anello per assistere ai caldi colori del sole d'inverno. Dal paese di Sant'Anna di Stazzema, drammaticamente noto per l'eccidio di civili avvenuto nell'agosto del 1944, inizieremo il nostro percorso, attraverso gli antichi sentieri che collegano i paesi del versante marittimo della Versilia Storica a quelli montani dell'Alta Versilia. Arrivando così ad incontrare il sentiero di cresta che ci condurrà sulla vetta del Monte Lieto. Una piccola montagna da dove si gode di una vista incredibile sulle Apuane e sulla costa. Proprio in questo periodo, nelle ultime ore di luce, si può assistere allo spettacolare bagliore del sole riflesso sul mare, il quale, diffonde una luce dorata che incornicia le isole dell'arcipelago ed impreziosisce le montagne circostanti, creando un paesaggio da cartolina! Per concludere in bellezza, al rientro ci fermeremo per una gustosa merenda in una tipica alimentari di montagna, così che corpo e occhi siano sazi di bontà e bellezza!

Difficoltà e Lunghezza:

L'escursione è da ritenersi di difficoltà medio-semplice per Escursionisti abituati al cammino in montagna (difficoltà Cai E). Le difficoltà maggiori sono: Il dislivello in salita e discesa su fondo roccioso scalettato, inoltre il sentiero in alcuni tratti può risultare scivoloso, richiedendo una buona capacità di movimento e di equilibrio su fondo sconnesso.

L'escursione può essere adatta a persone non esperte, basta siano allenate a camminare e abbiano un passo stabile su fondo sconnesso.

Lunghezza: 9km; Dislivello: 450m; Altitudine massima:1016m; Tempo in cammino: 4 ore circa

La Guida potrà effettuare variazioni d' itinerario e di lunghezza se lo riterrà necessario per un completo svolgimento in sicurezza.

Il ritrovo è a Capezzano Pianore alle 9:00 nel parcheggio in Piazza degli Alpini. Qua cercheremo di ridurre il numero delle auto per andare al punto di partenza (a circa 10km ).

Rientro alle auto ore 16:00 circa.

Quota di partecipazione:

La quota richiesta è di 15 euro a persona. La quota comprende il servizio Guida Ambientale Escursionistica per l'intera escursione, non è compreso il viaggio di trasferimento al luogo di partenza e tutto ciò che non è indicato. La merenda finale è facoltativa e dovrà essere pagata al momento da ogni partecipante.

Prenotazione obbligatoria entro Venerdì 10 Febbraio. Escursione a numero chiuso, le prenotazioni saranno prese in ordine di chiamata.

IMG_20210126_104000.jpg
 "In groppa al Cavallino d'Azzano"
Domenica 19 Febbraio


Un'interessantissima escursione attraverso luoghi, che nei secoli passati, hanno avuto un'importanza vitale per le comunità di quest'angolo di Versilia. Percorreremo le antiche mulattiere che collegano i paesi della montagna Seravezzina, incontrando numerosi manufatti che l'Uomo ha sapientemente costruito. Castagneti terrazzati, edifici rurali e mulattiere, sono elementi che rendono questi posti unici ed affascinanti ma che oggi rischiano di scomparire. Arriveremo così sulla cima del monte Cavallo detto anche Cavallino data la sua limitata altitudine. Viene considerata una vetta minore ma conquistarla è sicuramente un emozione insolita ed inaspettata! Da quassù la vista spazia sulla costa Toscana e Ligure, mentre alle spalle si pietrifica sulle scoscese pareti di marmo del Monte Altissimo. Proprio in questi luoghi, più di cinquecento anni fa, il celeberrimo Michelangelo Buonarroti ebbe diverse disavventure... Per completare la nostra appassionante escursione, al ritorno, visiteremo anche l'importante e bellissima Pieve di San Martino alla Cappella dove spiccano il rosone “Michelangiolesco” e il sottostante parco Archeo-minerario della Cappella, aggiungendo così un' altro immancabile tesoro alla nostra escursione.

Difficoltà e Lunghezza:

L'escursione è da ritenersi di difficoltà medio-semplice per Escursionisti abituati al cammino in montagna (difficoltà Cai E). Le difficoltà maggiori sono: Il dislivello e la pendenza sia in salita che in discesa e le condizioni del suolo roccioso ed instabile in alcuni tratti di sentiero. L'escursione può essere adatta anche a persone non esperte basta che siano allenate a camminare e che abbiano un passo stabile su fondo sconnesso.

Lunghezza: 8 km circa ; Dislivello: 570m; Altitudine massima: 1020m; Tempo in cammino: 4 ore.

La Guida potrà effettuare variazioni d' itinerario e di lunghezza se lo riterrà necessario per un completo svolgimento in sicurezza.

Il ritrovo è a Seravezza (LU) nel parcheggio Mediceo, Viale L. Amadei alle ore 9:30. Da qua ogni gruppo di partecipanti raggiungerà il punto di partenza con le proprie auto a circa 7km.

Per chi volesse venire in treno può arrivare alla stazione di Forte dei Marmi/Querceta entro le ore 9:00 e di lì proseguire in auto con la Guida.

Rientro alle auto ore 16:00 circa.

Quota di partecipazione:

La quota richiesta è di 15 euro a persona. La quota comprende il servizio Guida Ambientale Escursionistica per l'intera escursione, non è compreso il viaggio di trasferimento al luogo di partenza e tutto ciò che non è indicato.

Prenotazione obbligatoria entro Venerdì 17 Febbraio. Escursione a numero chiuso, le prenotazioni saranno prese in ordine di chiamata.

bottom of page